home page Lunedì 15 Ottobre 2018
RSS
 Home Page - Ricerca & Pubblicazioni - News ed Eventi - News & Eventi - E' stato pubblicato il volume "Repertorio toponomastico di Palermo medievale " di R. La Duca  
E' stato pubblicato il volume "Repertorio toponomastico di Palermo medievale " di R. La Duca    versione testuale
a cura di Francesco Armetta

Tra gli scritti inediti di Rosario La Duca (Palermo 1923-2008) vi è il Repertorio toponomastico di Palermo medievale.
«Tra le fonti per lo studio della storia di un territorio, quello toponomastico riveste particolare importanza. La toponomastica si occupa infatti dell’origine, del significato, della pronunzia, dello sviluppo, dell’epoca e dell’uso dei nomi locali e il toponimo ci rimanda nel tempo l’eco intatta, o trasformata, fraintesa, del nome di un luogo» (R. La Duca).
Lo studio della toponomastica antica – come è nelle intenzioni di La Duca – non vuole essere un esercizio di erudizione. «Nella città antica, i nomi delle strade, tranne qualche raro caso, hanno sempre un preciso riferimento alle caratteristiche del luogo, all’esistenza di un vicino complesso monumentale, ad arti e mestieri lì praticati, a fatti storici o di cronaca accaduti, ecc.» (R. La Duca).
Il Repertorio toponomastico è un sussidio «indispensabile per la comprensione di un toponimo; esso ci pone pure a contatto con la Palermo medievale: dall’apparentemente arida successione di toponimi greci, latini, arabi, ebraici, in volgare, viene fuori la ricchezza culturale e la vitalità di una comunità umana basata sulla convivenza dei vari gruppi etnici: amalfitani, catalani, greci, genovesi, andalusi, pisani, ebrei, arabi, ecc.» (dalla Presentazione).


FRANCESCO ARMETTA, docente della Facoltà Teologica di Sicilia e componente la «Cattedra per l’Arte cristiana di Sicilia - Rosario La Duca», ha pubblicato nella collana di questa «Cattedra» per l’editore Sciascia, Caltanissetta-Roma: F. Armetta, Rosario La Duca. Guida agli scritti (2010); A. Catalfio - R. La Duca, Toponomastica antica di Terrasini-Favarotta, a cura di F. Armetta (inedito, 2010); R. La Duca, Architettura religiosa a Palermo (secoli XI-XIX), a cura di F. Armetta (inedito, 2011); R. La Duca, Monte Pellegrino e il Festino di Santa Rosalia, a cura di F. Armetta (2013); R. La Duca, I bastioni e le porte di Palermo ieri e oggi, a cura di F. Armetta (2014); R. La Duca, Storia dell’aquila palermitana, a cura di F. Armetta e I. Bianco (inedito, 2016); R. La Duca, Le chiese di Palermo ieri e oggi. Lo spazio sacro, a cura di F. Armetta e I. Bianco (2017, vol. I); F. Armetta - I. Bianco - R. La Duca - R. Sanguedolce, Le chiese di Palermo ieri e oggi. I Prospetti (2017, vol. II); R. La Duca, Scritti inediti, a cura di F. Armetta (2017); R. La Duca, Le fontane di Palermo, a cura di F. Armetta (2018); per l’editore Sellerio, Palermo: R. La Duca, La corda e la mannaia. Delitti e pene nella Sicilia del «buon tempo antico» (XVI-XVIII secolo), a cura di F. Armetta (inedito, 2011).

In copertina:
V. Di Giovanni, La toponomastica antica di Palermo (1890).

stampa questa pagina segnala questa pagina